Anette Michel è la cattiva Cassandra Rodriguez di Pasiòn Morena su TeleCapri

Attrice Anette Michel

Etra le protagoniste femminili dì Pasiòn Morena, telenovela in onda tutti i giorni alle 19.45 su Tele-Capri (canale 20 del digitale terrestre), per la prima volta con il doppiaggio in italiano. Anette Michel (Cassandra Rodriguez) è la cattiva della storia, ma nella realtà è una donna simpatica e solare. Attrice di cinema. Tv e teatro, ex modella, grazie alla nostra collaborazione con Miriam Quattrini si racconta a Vero,

«Era difficile rimanere seri»

Anette, ti ricordi il momento in cui hai deciso di fare l’attrice?

«Nel 1997. grazie a un invito che mi avevano fatto Elisa Salinas e Juan David Bome di prendere parte alla telenovela Al norte del corazòn, Quel provino è rimaste) davvero indimenticabile, c’erano tante scene forti, come baci, schiaffi e aggressioni sessuali, ma tutto andò bene».

Come ti sei trovata Anette Michel  sul set di Pasión Morena come Cassandra Rodriguez, che stiamo vedendo in Italia?

Attrice Anette Michel

«E stata una grande esperienza, un’ottima opportunità lavorativa. Ho incontrato colleghi straordinari e tanti validi professionisti. Ho dei ricordi bellissimi: le fughe dal set per andare a mangiare, i tanti festeggiamenti. Ho trascorso veramente dei momenti eccezionali con un cast meraviglioso, mi è piaciuta molto la storia, grazie alla quale Pasión Morena ha avuto un grande successo e il pubblico ha apprezzato il nostro lavoro».

Ci racconti qualche episodio divertente ?

«Era difficile trattenermi dal ridere nelle scene piccanti con il mio amico Victor Gonzalez. Noi abbiamo un grande rapporto di amicizia anche fuori dal set e ci sembrava strano fare delle pose intime».

Ci descriveresti il tuo personaggio?

«Interpreto Cassandra Rodriguez, una donna ipocrita, manipolatrice, senza sentimenti, fino a che non conosce il protagonista, Leo Hemandez (Victor Gonzalez). Per lui ha una vera ossessione, questa situazione la porta a soffrire molto, perché il ragazzo non contraccambia il suo amore. Non ho nulla in comune con il mio personaggio, ma mi sono divertita moltissimo a interpretarlo».

Che rapporto hai mantenuto con i tuoi colleghi di Pasión Morena?

«Ottimo, con Victor siamo rimasti buoni amici e quando ci vediamo stiamo molto bene insieme. Andrea Noli e Amaranta Ruìz sono diventate le mie migliori amiche».

Sei mai stata in italia?

«Sì e ne sono rimasta affascinata: Roma, Firenze e Venezia sono posti sorprendenti e il cibo non è da meno».

Che cosa fai nel tempo libero?

«Gioco con mio figlio, viaggio, leggo, trascorro molto tempo con i miei amici e adoro mangiare: non c’è piatto che non mi piaccia!».

Andiamo un po’ sulla tua vita privata?

«Sono sposata con l’uomo dei miei sogni, ho un figlio di sei anni, sono una mamma molto protettiva, ma non tanto accondiscendente. Mi preoccupo per le sue cose, dall’alimentazione all’istruzione, dai suoi interessi alle sue capacità».

Intervista a Anette Michel tratta da Vero.

Come vanno le cose fra Ilary Blasi e Francesco Totti dopo l’addio al calcio?

Ilary Blasi e Francesco Totti allo stadio del calcio

Ci riprova, forte del successo dello scorso anno e con un pizzico di consapevolezza in più. llary Blasi è per la seconda volta la padrona di casa del Grande Fratello Vip, il popolare reality in onda ogni lunedì in prima serata su Canale 5. Lo scorso anno, per la bellissima showgirl romana, classe 1981, la conduzione del format di Cinecittà è stata una scommessa, che lei ha saputo vincere alla grande, mostrando ironia e disinvoltura davanti alle telecamere. Partito in sordina, il programma ha chiuso con oltre cinque milioni di telespettatori nella puntata finale. Scontata dunque la riconferma dell’ex Letterina, tornata sotto i riflettori dopo un’estate trascorsa al mare con il marito, l’ex capitano e ora dirigente della Roma Francesco Totti, e i loro tre figli Cristian, Chanel e Isabel:

«Mi sono preparata al GF Vip facendo la mamma a tempo pieno a Sabaudia»,

racconta,

«ed è stata una fatica, adesso sono carica e pronta ad accompagnare i telespettatori e i concorrenti in questo nuovo viaggio nella Casa».

«Emergerà il loro vero caranere»

Quali pensi che saranno gli inquilini più pepati di questa seconda edizione Ilary Blasi?

Ilary Blasi e Francesco Totti allo stadio del calcio

«Non mi sembra carino fare nomi, oltretutto non ne conosco nessuno personalmente e questo forse mi rende neutrale. Sono convinta che il vero carattere di ognuno di loro emergerà durante il gioco. Certo, una donna esuberante come Carmen Di Pietro parla da sola, poi mi intrigano attrici come Simona Izzo e Serena Grandi, che ammiravo da piccola in Tv. Ma tutto può succedere… Magari i personaggi più tranquilli saranno i più sorprendenti».

I tuoi bambini Cristian e Chanel (la terzogenita Isabel ha un anno e mezzo, ndr) ti seguiranno in Tv?

«Certo, come lo scorso anno. Quest’estate mi chiedevano: “Mamma, quando si ricomincia?”. Ed eccoli.accontentati».

«A Chanel piaceva Valeria Marini»

Che impressioni hanno avuto della scorsa edizione?

«Erano concentrati sui personaggi e facevano il tifo per questo o quello. Poi, se un loro beniamino usciva dal reality ci rimanevano male. A Chanel per esempio piaceva molto Valeria Marini».

Che ne pensi dell’accusa mossa al GF di essere trash?

«Ci sta, ma non è solo quello. E trash, ma pure pop ed è capace di suscitare emozioni dentro e fuori la Casa. E un insieme di sentimenti, paure, fragilità».

Qualcuno ti ha accusato di non prenderti troppo sul serio con i personaggi, concordi?

«Se anche fosse, meno male. Ricordiamoci che stiamo facendo un gioco, un reality show. Di certo ci metterò una buona dose di ironia, ve lo posso assicurare».

Tutti si chiedono se tornerà a farvi visita Ilary Blasi  tuo marito Francesco Totti: la sua irruzione lo scorso anno ha fatto il record di ascolti.

«Ma no, questa volta non ci sarebbe l’effetto sorpresa, sarebbe un ripetersi, non vi pare? Ciò non toglie che nel corso delle puntate ci saranno ospiti a sorpresa, pronti a interagire con gli inquilini vip».

A proposito dell’ex capitano della Roma, da quando ha smesso di giocare te lo ritrovi sempre in giro per casa?

«Ma chi ve l’ha detto che sta sempre a casa? Non capisco perché tutti si siano fatti quest’idea. La nostra vita non è cambiata rispetto a prima, solo che Francesco, invece di uscire con la maglietta, si mette la giacca e la cravatta e vi dirò che con questo look non mi dispiace affatto».

Un recente scatto di lui allo stadio con la sindaca di Roma Virginia Raggi ha fatto il giro del web. Come l’hai presa?

«Mah, ero lì a casa che mi divoravo tutte le unghie dalla gelosia {ride)\ Ma per favore, non scherziamo… E una foto come un’altra, sono entrambi personaggi pubblici»;.

«Per essere belle serve costanza»

Ma alla fine quest’estate c’è mai stato davvero il rischio di un vostro trasferimento all’estero, nel caso Francesco fosse stato ingaggiato da una squadra straniera?

«Non mi risulta che ci sia stato un trasferimento, mentre mi risulta che lui abbia smesso di giocare. Direi che più chiaro di cosi…».

Dopo tre gravidanze  il fisico e il viso di una ragazzina, ci confessi il tuo segreto di bellezza?

«Mangio correttamente, mi strucco tutte le sere e mi metto una crema. Basta poco, ma bisogna essere costanti».

Oltre al Gf Vip, a ottobre torni con Le Iene: chi ci sarà con te nel cast?

«Sarò affiancata da Teo Mammucari e dalla Gialappa’s Band».

Hai paura di finire nel mirino del Trio satirico?

«Cosa (ride)? Figuriamoci, ormai ci ho fatto il callo, non mi fanno più paura».

Dopo aver condotto la prima edizione, confermi che nella Casa del Grande Fratello entreresti anche da concorrente?

«Sì, ho sempre detto che è un’esperienza che avrei voluto provare. Come e quando non ne ho idea, ma non mi sento di escluderlo a priori».

Rispetto allo scorso anno ti senti più sicura di te?

«Certo, il ghiaccio si è rotto. E poi c’è sempre l’adrenalina, quella che una volta avviata la diretta cerco di trasformare in carica, energia. Del resto se non ci fosse sai che noia, finirei per accasciarmi lì (ride)’.».

Tratta da Vero

Giulia de Lellis a rischio squalifica per affermazioni omofobiche piange per Andrea

Foto hot di Giulia de Lellis

E veniamo adesso a parlarvi della concorrente Giulia de Lellis di Uomini e donne che attualmente è presente al Grande Fratello VIP. Ed è pure molto discussa per alcune sue affermazioni per la quale rischia addirittura la squalifica nella puntata di stasera.  In particolare  la concorrente romana ha detto nei giorni scorsi di essere contraria all’adozioni omosessuali per il pericolo che poi i figli diventino a loro volta tali.

 

Ma nella giornata di ieri la stessa Giulia de Lellis si è lasciata andare ad un’affermazione ancora molto piu’ forte che ha mandato in subbuglio tutto il mondo omosessuale. In particolare durante una conversazione con gli altri concorrenti della casa la de Lellis ha detto

Giulia de Lellis affermazione omofobica al Grande Fratello VIP

Foto Hot di Giulia de Lellis

Se in discoteca c’è uno che conosco di vista e mi chiede un tiro di sigaretta, e non so se è gay o un drogato, io pur di non fumarla più gliela lascio, dico ‘non mi va più’.

 

Dimostrando di avere una strana concezione dell’omosessualità…lo stesso presidente dell’associazione Gay Center ha ciesto che venga monitorato le affermazioni di questa concorrente.

 

La stessa Giulia de Lellis in ogni modo stamattina era in lacrime per la paura che il suo fidanzato il tronista Andrea Damante la possa lasciare.

 

Stasera assisteremo alla diretta e ci potrebbero essere delle spiacevoli conseguenze per le sue affermazioni omofobiche. Anche se la concorrente l’ha successivamente giustificate con la sua ipocondria…

 

 

Miss Italia Alice Rachele Arianch ora è pronta a cambiare vita

Arriva da Arianch, un paesino in Trentino-Alto Adige con 14 abitanti. Un borgo che si chiama proprio come la nuova Miss Italia, ovvero Alice Rachele Arianch.

«Sono un po’ terrorizzata, ma anche molto emozionata», ha detto la neo Miss dopo la vittoria. A festeggiarla i genitori e anche il fidanzato Andrea, visibilmente emozionato.

«La giuria mi ha spiazzata»

 Alice Rachele Arianch  ti aspettavi di vincere il titolo?

Foto di Miss Italia 2017 Alice Rachele Arianch

«Durante la serata finale alcune scelte della giuria mi hanno un po’ spiazzata, non sapevo proprio più che cosa pensare. Ero molto tesa e alla fine, quando ho sentito chiamare il mio nome, mi sono lasciata andare alla commozione».

A chi dedichi questa tua vittoria?

«Alla mìa famiglia, al mio ragazzo e alle mie amiche, sono venute fino a .lesolo per sostenermi».

Come hai avuto l’idea di iscriverti al concorso?

«A convincermi, dopo mesi, è stata la responsabile regionale di Miss Italia per il Trentino, Sonia Leonardi»,

Come si vive in un paese di 14 persone? Non hai paura di scontrarti con la realtà metropolitana, ora che hai vinto il concorso e dovrai spostarti?

«Si vive tranquillissimi, ma adesso sono pronta per stravolgere la mia vita».

Qual è un tuo pregio? F, un difetto?

«Il mio pregio è che cerco sempre di vedere il lato buono delle persone. Il mio difetto, invece, è che a volte cambio umore in poco tempo».

Passerai alla storia come la Miss Italia che…

«Che aveva i nomi delle due Miss Italia precedenti (prima di lei hanno vinto Alice Sabatini e Rachele Risaliti)!».

C’è una Miss Italia del passato cui ti ispiri?

«Francesca Chillegii. la seguo fin da quando sono piccola. Interpretava Carabinieri,• non mi perdevo una puntata. Incontrandola mi sono resa conto che ha un’eleganza e un fascino incredibili».

Che cosa ti auguri per il tuo futuro?

«Parallelamente a! mio lavoro, voglio continuare i miei studi (di Legge, ndr). Non intendo abbandonare l’università. Mi aspetto di vivere tante emozioni».

Parlaci di te. Quali sono i tuoi hobby?

«Sono appassionata di nuoto, che pratico fin da quando sono bambina. In alternativa, mi piace correre o andare in giro con il mio cane».

Come ti accoglieranno i 14 abitanti dei tuo paesino?

«So che una signora aveva preparato una mega torta con la bandiera dell’Italia, la fascia e la coroncina da Miss. Mi ha portato fortuna!».

E il tuo fidanzato Andrea, invece?

«E felicissimo, non vedo l’ora di abbracciarlo e di stare un po’ di tempo con lui; d’altronde, questo concorso mi ha tenuta impegnata per molto tempo».

Quando vi siete conosciuti tu e Andrea?

«In prima superiore»

 

Intervista a  Alice Rachele Arianch pronta a Cambiare vita

Penelope Cruz parla del marito Javier Bardem cosa non va…

Penelope Cruz e Javier Bardem

Nel suo ultimo film, Loving Pablo, veste i panni di Virginia Valiejo, l’amante del boss del narcotraffico Pablo Escobar, considerato il criminale più ricco della storia. Un’esperienza che ha segnato nel profondo la splendida Penelope Cruz, che ci racconta le sue emozioni sul set.

Che cosa hai provato a interpretare l’intraprendente giornalista Virginia Valiejo, che denunciò Pablo Escobar?

«Ho dovuto fare un lungo lavoro di preparazione. Avevo a disposizione diverse ore di materiale video su di lei, poiché in passato era stata intervistata da molti giornalisti e questo mi ha consentito di conoscere a fondo i suoi pensieri. Il mio obiettivo era quello di entrare nel personaggio, senza però giudicarlo. Attraverso il film e i suoi personaggi era importante mostrare l’accaduto, perché il cinema non deve cambiare il mondo, bensì informare. Insomma, Loving Pablo non doveva regalare una violenza gratuita, da videogame, ma mostrare sofferenze reali. Durante il film vediamo Pablo e tutto il suo mondo attraverso gli occhi di Virginia, una donna ohe non sapeva su quale strada si stesse incamminando. Si sentiva attratta dal potere e dal magnetismo di questo signore. Quando poi si è resa conto dei rischi e dei pericoli che avrebbe potuto correre, ha voluto uscire dal giro, ma sfortunatamente ormai era troppo tardi. E ne ha pagato le conseguenze».

Che effetto ti ha fatto Penelope Cruz ritrovare sul set tuo marito Javier Bardem con capelli ricci e baffi per esigenze di copione?

Penelope Cruz e Javier Bardem

«Javier in quei panni mi ha fatto venire la nausea (ride). Non ero abituata a vedere mio marito con i baffi e i capelli ricci ed ero spaventata dell’energia così aggressiva del suo personaggio, tant’è che dopo un po’ mi sono ritrovata a contare le settimane che ci separavano dalla fine delle riprese».

Questa esperienza lavorativa è stata così negativa?

«Non è stata affatto una brutta esperienza, anzi. Sul set mi sforzavo di non vedere Javier ma il suo personaggio, e questo mi ha aiutato a restare ben salda nei panni di Virginia. Mi sono immedesimata totalmente in questa amante, infatti alcune scene e alcuni momenti sul set mi hanno toccata nel profondo…».

«Sono una donna realizzata»

A che cosa ti riferisci in particolare?

«Ad esempio, mi ha lasciato senza parole la scena della Cattedrale (nel 1991, Escobar si consegnò alle autorità colombiane per evitare l’estradizione negli Stati Uniti; La Catedral era la prigione di lusso che gli fu concesso di costruire per essersi costituito, ndr), in cui Virginia chiede aiuto a Pablo e lui la rifiuta. La sua risposta è stata così terrìbile e crudele che mi ha sconvolto. Proprio dopo quella scena ho cominciato a contare i giorni che mi separavano dal termine dei lavori (sorride)».

Cambiando argomento, sei stata accolta con entusiasmo da tutti. Qual è il tuo rapporto con l’Italia?

«Gli italiani mi hanno sempre dimostrato tanto affetto, ogni esperienza lavorativa che ho fatto nel Bel Paese mi ha gratificata e mi ha resa felice. Anche per questo, non appena gli impegni me lo consentono, torno volentieri nel vostro Paese con tutta la mia famiglia».

Se guardi al futuro, quali altri traguardi ti piacerebbe raggiungere?

«In questo momento mi sento una donna realizzata, perché ho una splendida famiglia e una carriera che continua a regalarmi enormi soddisfazioni. Vorrei che tutto rimanesse cosi com’è».

 

 

Intervista a Penelope Cruz tratta da Vero.