Il segreto del successo di Maria de Filippi

Dopo un’annata impegnativa e ricca di grandi soddisfazioni professionali, Maria De Filippi può finalmente godersi qualche meritato giorno di relax, circondata dalla sabbia dorata e dall’acqua cristallina della Sardegna. Dopo tanti mesi in video e molteplici impegni su più fronti, ecco che la Signora della televisione italiana può finalmente dedicarsi ai suoi cari, tra aperitivi, tanto sport e passeggiate, sfoggiando un fisico da sirenetta. A cinquantacinque anni, infatti, la conduttrice e produttrice originaria di Pavia mostra ancora un fisico da trentenne, tonico e armonioso.

Ha sbaragliato la concorrenza

Una meritata parentesi, questa vacanza, la migliore per festeggiare tutti i grandi successi degli ultimi mesi che l’hanno vista protagonista. Nel corso dell’ultima stagione televisiva, infatti, Maria sia nelle vesti di conduttrice che di produttrice ha polverizzato ogni record legato alla storia della televisione italiana. 11 suo Uomini e dome, sia nella versione Over che in quella classica, che quest’anno ha visto coinvolte anche persone omosessuali, ha sbaragliato la concorrenza, doppiando in termini di ascolti la controprogrammazione di Raiuno con Torto o ragione? di Monica Leofreddi e la prima parte de La vita in diretta. Il sabato sera, ogni suo programma ha regalato a Canale 5 delle schiaccianti vittorie sulla concorrenza.

Ha polverizzato ogni record televisivo Maria de Filippi

Prima con Tu si que vales, dove siede in giuria accanto agli amici Rudy Zerbi, Teo Mammucari e Gerry Scotti, poi con C’è posta per te, dove, nonostante i ripetuti tentativi di Milly Cariucci di poter avere la meglio sul suo programma, è riuscita ancora una volta a superare negli ascolti Ballando con le stelle, fino ad Amici che, giunto alla sedicesima edizione, dati Au-ditel e indice di gradimento alla mano, non ha certo perso il suo smalto, grazie a un continuo e graduale rinnovamento. Non solo: per Maria, la stagione 2016/17 è stata anche la stagione della sperimentazione, con i tre speciali di House Party, nel primo dei quali ha proposto al pubblico, forse per la prima volta in assoluto, una Maria diversa dal solito, più sbarazzina e ironica, intenta a divertirsi con la sua amica del cuore Sabrina Ferilli. Un vero e proprio trionfo, questa volta non del tutto scontato, Maria se lo è goduto all’inizio dell’anno quando ha accettato l’invito di Carlo Conti per co-condurre il Festival di Sanremo. Sul palco dell’Ariston, per tutte le cinque serate della kermesse, con la sua semplicità e la, sua capacità di non prendersi troppo sul serio, Maria è diventata la protagonista assoluta della sessantasettesima edizione della manifestazione canora. Anche come produttrice, la De Filippi ha continuato a togliersi diverse soddisfazioni: dopo aver regalato una grossa opportunità a Simona Ventura, tornata su “Canale 5 alla guida del nuovo programma Selfie – Le cose cambiano, si è concentrata sulla nuova edizione di Temptation lsland, attualmente leader assoluto del lunedì sera televisivo.

Anche in vacanza pensa al lavoro Maria de Filippi

Maria de Filippi

Chi pensa, però, che dopo tutti questi impegni la pausa di Maria possa essere ancora lunga, almeno fino a settembre come succede per molti suoi colleghi, è completamente fuori strada. La sua estate, infatti, non è soltanto all’insegna dello svago ma, come sempre, è caratterizzata anche dal lavoro e dalle numerose responsabilità a esso legate. In questi giorni, infatti, Maria oltre a monitorare le puntate di Temptation lsland, il reality show incentrato sulle tentazioni amorose condotto da Filippo  Bisciglia, e i casting di Amici, che tornerà in autunno s su Canale 5 che su Real TV si sta concentrando sulle nuove  puntate di Tu si que vale che si stanno registrando presso gli studi Elios  dove sono stati apportati : alcuni clamorosi cambiameti nel cast. Accanto alla confermatissima giuria composta da Maria, Rudy Zerbi, Teo  Mammucari, Gerry Scotti al giudice popolare Mara Venier, a condurre il divertente talent, accanto alla sensualissima Belen Rodriguez, non ci sarà più Simone Rugiati. posto del biondo chef, da prossima edizione, ci saran due sportivi: il campione arti marziali Alessio Sakan l’asso del rugby Martin Castrogiovanni.

C è attesa per il secondo Trono Gay

Anche a C’è posta per te lavori per la nuova edizione proseguono a ritmo incessante con la realizzazione di nuo puntate che vedranno tra ospiti alcuni divi hollywodiani e storie commuove raccolte non solo in Italia anche all’estero, con l’aiuto del confermatissimo postino Gianfranco Apicemi. Tra le anticipazioni legate a Uomini e donne, invece, al momento cresce l’attesa del secondo Trono Gay.

Il “cuore ” è il suo marchio distintivo

Dopo l’eccezionale riscontro ottenuto dalla nascita della storia d’amore tra il Ironista Claudio Sona e il corteggiato-re Mario Serpa, nei prossimi mesi potrebbe debuttare un Trono per sole donne. Nonostante sia un’inguaribile stacanovista, e nonostante i numerosi impegni a cui ogni giorno deve far fronte, Maria riesce a dedicarsi appieno anche alla sua vita privata. Il suo matrimonio con Maurizio Costanzo, sposato quasi 22 anni fa, va a gonfie vele e il rapporto con suo figlio Gabriele, ormai 26enne, è sempre più forte, lnsomma, una donna soddisfatta sia a livello umano che professionale. In tanti, in tutti questi anni, si sono chiesti, e continuano a chiedersi, quale sia il segreto di una professionista che da anni inanella
un successo dietro l’altro. Per rispondere a questa domanda, basterebbe parlare con un suo qualsiasi amico o collaboratore, per rendersi contro che dietro una delle più potenti conduttrici e produttrici c’è una donna che lavora con il cuore, k caratteristica più unica che rara I nel mondo dello spettacolo.

” Sul posto di lavoro è sempre la prima ad arrivare e l’ultima ad andar via, relazionandosi con ogni suo collaboratore senza mai salire sul piedistallo. Non è un caso se molte | persone che oggi ricoprono un 1 ruolo importante nel suo staff j – sono quei ragazzi che popolavano le sue prime trasmissioni, quasi venticinque anni fa. Anche i col leghi con cui Maria decide di collaborare non sono sempre i più quotati in quel determinato momento o garanzie di ascolti. Basti pensare a Mara Venier e a Simona Ventura, reduci da anni bui in Rai o Sky, su cui la De Filippi ha deciso di scommettere in barba a qualsiasi strategia commerciale. Quello che più importa, a Maria, è mettere il _ cuore nelle sue trasmissioni

Lascia un commento